19
ott

Antea …e i colori dell’autunno

Written by Alessandra on ottobre 19th, 2018 Posted in blog

photoSiamo ormai in pieno autunno e proprio per questo, in questa stagione che io adoro, vi prometto sorprese e cose belle, musica e colori….

Per cominciare vorrei raccontarvi qualcosa di Antea…

Antea era una giovane cortigiana romana ritratta in un bellissimo dipinto del Parmigianino. L’abito “alla francese”, con una tunica fatta di stoffe pregiate, intessute d’oro, e le maniche a sbuffo sulle spalle, che diventano più aderenti lungo il braccio. Il viso incorniciato dai capelli raccolti in un’elaborata acconciatura con diadema e da due orecchini preziosi. Lo sguardo intenso….

Quest’anno proprio Antea è diventata la protagonista del film di Massimo Martella “Nel Nome di Antea”: qui la bella cortigiana prende voce e racconta di come, grazie ad un gruppo di giovani funzionari italiani di Belle Arti, ha potuto sfuggire ai bombardamenti e alla distruzione della seconda guerra mondiale.

Non è stato facile per me comporre la colonna sonora di questa storia appassionante e ricca di sfumature. Il regista mi ha per prima cosa richiesto di affidare ad un quartetto d’archi un tema che iniziasse in modo “sospeso” per poi sfociare in una melodia cantabile e coinvolgente. E’ nato così il tema di Antea. Ma questo è stato solo l’inizio…Ogni nuovo capitolo del racconto, ogni scena, ogni paesaggio aveva bisogno di un nuovo colore, di una nuova armonia, di una melodia a volte drammatica, a volte leggera, a volte anche ironica…

E’ stato un lavoro lungo e impegnativo, che, se devo essere sincera, mi ha dato anche qualche momento di sconforto. Ma ora posso dirvi che sono molto felice perchè il film/documentario (e a nche la mia musica) ha avuto una calorosa accoglienza in tante sale cinematrografiche in tutta Italia…e pare che Antea non si sia ancora stancata di viaggiare.

Proprio in questi giorni ho deciso di dare alla colonna sonora una vita autonoma e ho caricato i brani, ben 32, su bandcamp dove è possibile ascoltarli gratuitamente in streeming o anche fare il download.

Allora vi lascio in compagnia di Antea…e del suo amato astronomo.

Un bacio, a presto

Alessandra

clicca sull’immagine qui sotto per ascoltare la musica su bandcamp:

Antea su bandcamp